Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Cronaca sabato 05 novembre 2016 ore 16:05

Firenze dice No, ore 16, in piazza scoppia il caos

Improvvisamente urla, lanci di bomba carte e fumogeni hanno riempito piazza San Marco: disordini e scontri alla manifestazione anti-Leopolda



FIRENZE — Dopo un'ora di cori e slogan all'interno del cordone di sicurezza stretto dalle forze dell'ordine intorno alla manifestazione di Firenze dice No contro il governo Renzi e la riforma costituzionale, è scoppiata la guerriglia in piazza San Marco: secondo le prime ricostruzioni, quando i manifestanti hanno cercato di forzare il cordone per iniziare un corteo non autorizzato, la polizia ha caricato ed è scoppiato il caos, fra urla, lanci di ortaggi, fumogeni e bombe carta. E poi scontri, lacrimogeni, transenne per terra, manganellate. Un poliziotto è rimasto ferito a una gamba ma sicuramente ci sono feriti anche fra i manifestanti, testimoni raccontano di macchie di sangue sul selciato.

A un certo punto un gruppo di persone ha abbattuto la recinzione di un cantiere stradale aperto ai margini della piazza. Centinaia di manifestanti hanno cominciato a correre verso piazza Santissima Annunziata e poi in via della Colonna, dove c'è stata un'altra carica della polizia e un agente è rimasto contuso. Nel giro di pochi minuti piazza San Marco si è così svuotata ed è tornata la calma mentre la manifestazione proseguiva verso piazza Beccaria. Il corteo ha cercato di avvicinarsi nuovamente al centro ma è stato fermato sui viali, letteralmente blindati dalle forze dell'ordine, in una zona situata dalla parte opposta rispetto a Porta a Prato dove era in corso la Leopolda di Matteo Renzi. Il corteo si è infine sciolto intorno alle 18 dopo un comizio in piazza Beccaria, lasciando dietro di sè alcuni danni a edifici e negozi.

Agli scontri in piazza San Marco hanno assistito da lontano passanti e turisti sbalorditi, bloccati dai vigili urbani a duecento metri dai disordini.

Vedi articoli collegati


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

SCONTRI ALLA MANIFESTAZIONE FIRENZE DICE NO - video
SCONTRI MANIFESTAZIONE FIRENZE DICE NO - video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura in transito è stata centrata dalla porzione di copertura spazzata via dalla tromba d'aria. Sul posto vigili del fuoco e 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità