Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:48 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cagliari-Fiorentina, stadio in piedi per omaggio a Ranieri che si commuove

Cronaca sabato 25 febbraio 2023 ore 19:10

La ferisce col coltello davanti al bimbo piccolo

polizia

L'escalation è iniziata quando l'uomo è rientrato a casa ubriaco. Da insulti e minacce contro la compagna è poi passato alle vie di fatto



FIRENZE — Gli insulti, le minacce, il coltello da bistecca per ferire la compagna davanti al bimbo di pochi mesi: così ieri sera un uomo di 38 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia dopo che la polizia è intervenuta intorno alle 22 nel palazzo teatro dell'episodio di violenza.

Secondo la ricostruzione fornita dalla questura fiorentina, la donna sarebbe riuscita a scappare dal suo aggressore rifugiandosi da un vicino dopo avere assestato un morso al suo aggressore. Ha riportato una ferita all'addome risultata non grave.

Ha raccontato agli agenti che da qualche anno avrebbe vissuto come in una prigione, con l'uomo che ne controllava spostamenti e telefono. Poi le prevaricazioni sessuali, le botte, le minacce. Ieri sera poi l'ennesimo episodio dopo che lui era rientrato a casa ubriaco.

Quando gli agenti hanno fatto irruzione nella casa, per prima cosa hanno messo in sicurezza il piccino e soccorso la mamma. Lui è stato arrestato e portato in carcere. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, ma anche di lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Alle donne vittime di violenza è dedicato il canale di aiuto al numero nazionale gratuito 1522. Tutti, in caso di difficoltà, possono rivolgersi sempre alle forze dell'ordine anche tramite il numero unico per le emergenze 112. Le porte di caserme e commissariati sono sempre aperte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno