Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:44 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Montano saluta la scherma tra le lacrime: «Mi fa paura il salto nel buio da domani»

Attualità giovedì 24 giugno 2021 ore 19:35

Dimesso dal Meyer Nicola è tornato a casa

Il bambino di 21 mesi scomparso nel Mugello sta bene è stato dimesso dall'ospedale pediatrico fiorentino ed è tornato a casa con la mamma



FIRENZE — Nessun problema per la salute del piccolo Nicola, il bimbo di 21 mesi ritrovato vivo ieri nei boschi di Palazzuolo sul Senio dove era scomparso per quasi due giorni (vedi articoli collegati), è stato dimesso stamani dall'ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove era stato ricoverato in osservazione.

"Il piccolo ha trascorso una notte tranquilla in uno dei letti dedicati all'osservazione breve all'interno del pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Meyer. Ha riposato insieme alla mamma. Questa mattina, trascorse le 24 ore necessarie per l'osservazione, le sue condizioni sono apparse buone ed è stato quindi dimesso alle ore 10 circa" ha scritto nel bollettino l'ospedale Meyer.

Quando è stato ritrovato Nicola aveva solo un livido sulla fronte e qualche graffio sulle gambette anche se aveva passato più di 30 ore a girovagare nei boschi di Palazzuolo sul Senio. Ci sarebbe però anche l'episodio del fratellino maggiore di Nicola, anche lui si sarebbe allontanato dalla sua abitazione ma era stato ritrovato in breve tempo. 

Intanto i carabinieri di Borgo San Lorenzo hanno inviato gli accertamenti della vicenda alla procura di Firenze che il giorno della scomparsa del bambino ha aperto un fascicolo conoscitivo al momento senza ipotesi di reato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cluster è scoppiato nel Chianti dopo i festeggiamenti di un matrimonio. Decine di persone in quarantena. A renderlo noto il sindaco Baroncelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca