Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità domenica 15 novembre 2020 ore 10:09

Il Covid manda a casa altri 68.000 studenti

Gli alunni di seconda e terza media da domani in didattica a distanza come quelli delle scuole superiori. Infanzia, primaria e prima media in presenza



FIRENZE — La scuola continua a resistere al Covid, almeno infanzia e primaria restano ancora in presenza. Da domani dopo l'entrata in zona rossa per la Toscana, gli alunni di seconda e terza media seguiranno le lezioni da casa come i compagni delle scuole superiori, mentre gli studenti di prima media continueranno a recarsi a scuola.

In totale da domani saranno 238mila gli studenti toscani che seguiranno le lezioni con la didattica a distanza, 68mila le new entry di prima e seconda media e 178mila quelli delle scuole superiori che già da due settimane studiano da casa.

In tutta Italia sono 3.894.278 gli alunni complessivamente impegnati nella didattica a distanza, il 46,2% del totale.

Mano a mano che la geografia della pandemia tende a colorarsi dal giallo al rosso, la scuola si sposta dagli edifici scolastici alle case degli studenti.

Per la didattica ecco cosa cambia per la "zona rossa":

  • Resteranno in presenza la scuola dell’infanzia, i servizi educativi per l’infanzia, la primaria e il primo anno della scuola secondaria di primo grado. Le attività didattiche in tutti gli altri casi si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza.
  • Resta comunque salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per garantire l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e in generale con bisogni educativi speciali.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità