Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:40 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il palazzo sbriciolato di Adana, in Turchia: le immagini catturate dal drone dopo il terremoto

Attualità martedì 18 ottobre 2022 ore 17:15

Sportelli bancari addio, assenti in 26 Comuni

sportello bancario

Si chiama desertificazione bancaria e in Toscana riguarda 54.700 cittadini soprattutto di zone montane e periferiche rimasti senza filiale



FIRENZE — Certo c'è l'home banking, ma lo sportello fisico talvolta ci vuole. E invece in 26 Comuni toscani su 273 non ce n'è: le banche hanno chiuso gli uffici e così 54.700 cittadini (l'1,5% dei toscani) sono rimasti senza sportello. La buona notizia: malgrado il dato, la Toscana insieme all'Emilia-Romagna è tra le regioni italiane meno penalizzate. La cattiva notizia: l'involuzione è progressiva.

I numeri sono messi in fila dalla Federazione Autonoma Bancari Italiani (Fabi) in uno studio su base dati Banca Italia cristallizzati a fine 2021. La materia è stata oggetto di riflessione nel corso di un'audizione svoltasi in Consiglio regionale, nella Commissione istituzionale per il sostegno, la valorizzazione e la promozione delle Aree interne della Toscana. 

Il fenomeno si chiama desertificazione bancaria, e in parole povere lascia i cittadini senza punto di riferimento fisico quanto alle attività di filiale. Interessati dalla carenza sono soprattutto le zone periferiche e montane: "Nel 2010 erano il 27% i comuni senza una sportello bancario. Nel 2022, secondo la Banca d’Italia, siamo arrivati al 38%. Un tema che riguarda in modo più impattante le zone periferiche e le zone montane", ha spiegato il presidente della Commissione aree interne del Consiglio regionale, Marco Niccolai.

E ha aggiunto: "Il 90% dei Comuni toscani che non hanno più lo sportello si trovano infatti nelle zone rurali e questo si ripercuote in termini di garanzia di servizi all’utenza più fragile, ma impatta anche sull’accesso al credito per le piccole imprese”.

tabella desertificazione bancaria italia

Fonte: Fabi.it

Nel resto d'Italia

I numeri della desertificazione bancaria in Toscana sono preoccupanti, ma in Italia si sta genericamente ancor peggio. Emilia-Romagna e Toscana vantano infatti il maggior tasso di bancarizzazione d'Italia, secondo l'analisi Fabi. In termini assoluti è il Piemonte ad avere il maggior numero di Comuni senza banca, 713 per un equivalente di 587.000 persone. Seguono la Lombardia (483 Comuni e 575.000 cittadini) e la Calabria (280 enti locali, 531.000 abitanti).

mappa desertificazione bancaria italia

Fonte: Fabi.it

Lungo lo Stivale, è ancora un dato dell'analisi Fabi, sono 4 milioni i cittadini che vivono in zone prive di sportello bancario, ovvero il 7% della popolazione. Per ripartizione territoriale si tratta di 1,6 milioni di italiani che nel loro Comune non hanno filiali né sportelli al Nord (6%), 375.000 al Centro (3,2%) e 2,1 milioni fra Sud e Isole (10,7%).

grafico desertificazione bancaria italia

Fonte: Fabi.it

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità