Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE10°12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità domenica 28 giugno 2020 ore 10:05

Voglia di mare, i toscani si prendono la rivincita

coda autostrada

Auto incolonnate in A11 a Pisa Nord e rallentamenti sotto il sole del primo week end d'estate post-riaperture. Ma sono ferie "mordi e fuggi"



FIRENZE — Mentre in Toscana i dati, certificati dall'ultima rilevazione dell'Agenzia Regionale di Sanità, continuano a mostrare la progressiva retrocessione dell'epidemia di Covid con solo circa 4 nuovi casi di contagi al giorno nell'ultima settimana (vedi articolo correlato), i toscani si prendono la rivincita sui mesi di confinamento. Sempre con prudenza, s'intente perchè il pericolo non è cessato.

Nel primo week end di estate, contrassegnato da sole e temperature elevate, tantissimi si sono riversati verso il mare. E se i posti auto insolitamente rimasti vuoti di sabato sera in città non bastassero a testimoniarlo, ci sono le immagini delle telecamere di Autostrade che già nelle prime ore della mattinata di domenica mostravano le auto incolonnate in più tratti dell'autostrada A11, cioè quella che porta al mare: in particolare le code si sono registrate alla barriera di Pisa Nord e tra Altopascio e Capannori.

Si tratta, comunque, in generale di vacanze "mordi e fuggi", giusto il tempo di un fine settimana o di una giornata al mare: i recenti dati forniti da Confesercenti, infatti, prevedono per la Toscana un crollo di presenze del 31 per cento negli alberghi e del 23 per cento nelle strutture extraalberghiere tanto che l'11,3 per cento delle strutture ha deciso di non riaprire per l'estate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La prossima settimana, tra martedì e mercoledì, arriveranno le prime 184mila dosi del siero anti-Covid di Johnson & Johnson. Basta una sola dose
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità