Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:25 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Cassano a Bobo Tv: «Ronaldo mi ha scritto di portargli rispetto. Stai sereno...»

Attualità mercoledì 18 febbraio 2015 ore 22:52

Lo sciame sismico continua

Non si placa il terremoto iniziato ieri sera sull'Appennino. Una scossa di magnitudo 2,1 è stata registrata alle 21.54. Epicentro a Firenzuola



FIRENZUOLA — Dopo una notte di ansia per una trentina di scosse di magnitudo compresa fra 2 e 3 che hanno attraversato, in Toscana, l'Alto Mugello, nel corso della giornata il fenomeno si è molto attenuato. Nel pomeriggio, i sindaci hanno rassicurato la popolazione anche in merito al monitoraggio dei danni che non ha rilevato criticità nei interessati.

Alle 21.54 invece la terra ha tremato di nuovo e buona parte della popolazione l'ha avvertita distintamente, soprattutto sul versante bolognese della catena montuosa. Il sisma si è prodotto a 7,9 chilometri di profondità, con epicentro a Firenzuola e Castel del Rio.

Gli altri Comuni situati nel raggio di 20 chilometri sono, in Toscana, Palazzuolo sul Senio, e in Emilia Borgo Tassignano, Fontanelice, Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Monzuno e San Benedetto Val di Sambro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La carambola ha coinvolto tre veicoli. Due persone sono rimaste ferite, una è stata estratta dalle lamiere. Sul posto vigili del fuoco e 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità