Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:15 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nuove immagini: Putin entusiasta del regalo di Kim Jong-un (due cani bianchi come la neve)
Nuove immagini: Putin entusiasta del regalo di Kim Jong-un (due cani bianchi come la neve)

Cronaca martedì 27 febbraio 2024 ore 12:55

Frana blocca un'auto con due persone a bordo

Diversi gli smottamenti registrati nella notte nelle provincia di Lucca e Massa Carrara. A Gallicano 3 famiglie sono rimaste isolate



MASSAROSA — Quella appena trascorsa è stata una notte di intenso lavoro per i vigili del fuoco del comando di Lucca impegnati su più fronti per diverse frane.

Una di queste, avvenuta in via Pietra a Padule a Massarosa, ha coinvolto un'autovettura con due persone a bordo che sono rimaste bloccate all'interno dell'abitacolo, ma non hanno riportato ferite. La strada era completamente ostruita e la viabilità è stata ripristinata attorno alle 5 di questa mattina.

Sempre a Massarosa, in via Sarzanese Sud, si è verificata una frana di grosse dimensioni che ha ostruito completamente la carreggiata. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, è intervenuta la protezione civile, i carabinieri e l'Anas. La viabilità è stata ripristinata attorno alle 7,30.

Altre frane si sono verificate sul Monte Quiesa dal versante di Bozzano, a Pedona nel comune di Camaiore, a Levigliani nel comune di Stazzema e in Garfagnana a Gallicano, dove 3 famiglie sono rimaste isolate.

Alcune frane, ha reso noto il presidente della Regione Eugenio Giani attraverso i social, si sono verificate anche in Lunigiana, nei comuni di Podenzana e Zeri.

Il governatore informa anche che sono "In diminuzione al primo livello il Cecina a Castelnuovo Val di Cecina e il Pavone a Pomarance. Al primo livello stabili Ombrone pistoiese a Poggio a Caiano e Pontelungo e il Bisenzio a Signa. In funzione servizio di piena e impianti idrovori dei Consorzi di Bonifica".

"Nelle prossime ore - aggiunge Giani- prevista intensificazione delle precipitazioni lungo la fascia costiera, in Arcipelago e sul Nord Ovest".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno