Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:43 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Attualità mercoledì 16 giugno 2021 ore 13:08

"Mix di vaccini? La sicurezza è elevata"

Lo garantisce il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco Magrini: "Ci sono studi clinici effettuati con il massimo rigore etico"



ROMA — Anche la regione più recalcitrante, la Campania, alla fine si è adeguata e, in ottemperanza a quanto disposto dal Ministero della salute, da oggi in poi inietterà come richiamo i vaccini anti-Covid a Rna messaggero Pfizer o Moderna alle persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto come prima dose il vaccino a vettore virale AstraZeneca (per saperne di più clicca qui).

Le nuove disposizioni sulla somministrazione dei vaccini emanate dal Ministero hanno scatenato un putiferio (nel caso di Astrazeneca, è la quarta volta che cambiano in Italia) ma un punto fermo c'è: il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco, Nicola Magrini, ha dichiarato che iniettare vaccini diversi come prima e seconda dose "garantisce una sicurezza elevata".

"Ci sono studi clinici che sono stati fatti nel massimo rigore etico - ha detto Magrini a Rainews24 - Il dubbio era se con il mix si sarebbero riscontrati maggiori effetti indesiderati e quale entità ma invece sono per lo più lievi o moderati e quindi  la sicurezza è molto elevata".

La Regione Toscana ha ufficializzato ieri la decisione di adeguarsi alle nuove disposizioni del Ministero.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca