Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE14°18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 19:05

Quarantena e tampone per chi arriva dalla Gran Bretagna

Il ministro Speranza ha firmato un'ordinanza che introduce maggiori restrizioni, vara il Green pass e prolunga il divieto di ingresso dall'India



ROMA — La nuova ondata di contagi registrata in Gran Bretagna a causa della variante Delta del SarsCov2 (conosciuta inizialmente come variante indiana) ha portato il ministro della salute Roberto Speranza a varare nuovi provvedimenti restrittivi per chi arriva o torna in Italia dopo aver soggiornato nel Regno Unito: 5 giorni di quarantena presso un indirizzo noto alla Asl di competenza e obbligo, al termine, di sottoporsi a un tampone che deve risultare negativo per lasciare l'isolamento.

Nella stessa ordinanza Speranza ha autorizzato l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e da Stati Uniti, Canada e Giappone con i requisiti della certificazione verde (vaccinazione completata contro il Covid, guarigione da meno di 6 mesi o un tampone recente negativo) e ha prolungato le misure di divieto di ingresso in Italia dall'India, dal Bangladesh e dallo Sri Lanka.

L'ordinanza entreà in vigore lunedì  21 Giugno.

La variante Delta sta diventando prevalente in Gran Bretagna: ancora più contagiosa dalle altre varianti (60% in più rispetto alla variante inglese) ma non più letale, si è diffusa rapidamente anche per la decisione del governo britannico di allungare l'intervallo fra la prima e la seconda dose del vaccino AstraZeneca, al fine di vaccinare almeno con la prima dose il maggior numero possibile di persone. Ma una sola dose di vaccino AstraZeneca è efficace sulla variante Delta solo nel 33% dei casi che salgono al 92% solo fra chi ha ricevuto anche il richiamo. E così nel giro di qualche settimana la curva dei contagi ha ricominciato a salire nel Regno Unito e nella sola giornata di ieri i nuovi positivi nel sono stati 11mila contro i 1.325 dell'Italia. Fra l'altro, dai dati raccolti finora emerge che la variante Delta infetta più facilmente le persone giovani. Negli ultimi giorni un incremento dei casi è stato segnalato anche negli Stati Uniti e in Spagna.

---


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli