Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Cronaca martedì 14 febbraio 2017 ore 16:11

Ottocento chili di lingotti fusi con l'oro rubato

Smantellata un'organizzazione criminale che fondeva e riciclava l'oro trafugato con furti e rapine. Nel giro d'affari coinvolta una ditta di Arezzo



TORINO — Una filiera criminale che aveva le sue radici nella microcriminalità, vale a dire nei furti e nelle rapine attraverso i quali l'organizzazione si procurava i gioielli in oro che poi finivano fusi nei lingotti in una fonderia di Torino. I lingotti, a loro volta, erano  venduti a prezzo di mercqato a società nazionali che operano nel commercio dell'oro. 

In questa fase entrava in gioco una società ungherese, gestita da un cittadino italiano, che simulava la vendita a una ditta di Arezzo emettendo una fattura fittizia. A sua volta l'azienda aretina emetteva un bonifico internazionale che poi era monetizzato in Ungheria. A quel punto il denaro tornava a Torino attraverso corrieri e veniva usato per pagare in nero i ricettatori. 

In sostanza l'oro trafugato e fuso in Piemonte non lasciava mai l'Italia ma di fatto risultava venduto da un operatore estero a una ditta italiana attraverso un'operazione intracomunitaria. 

A conti fatti, l'oro passato per le mani dell'organizzazione ammonta a ottocento chili, per un valore totale di 25 milioni di euro. A smantellare la filiera criminale è stata la guardia di finanza di Torino. Alla fine sono state undici le ordinanze di custodia cautelare disposte, cinque per reimpiego di beni di provenienza illecita e sei per ricettazione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La 48enne dispersa da ieri insieme al suo cane è stata individuata nel tardo pomeriggio lungo la costa. L'animale è morto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità