Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Politica giovedì 26 marzo 2015 ore 11:43

Toti attacca i fittiani e non scioglie il nodo Ncd

Il deputato di Forza Italia: "Sull'alleanza con Area Popolare non abbiamo ancora deciso". E ai ribelli dice: "Vi siete autoproclamati martiri"



ROMA — "Nessuna persecuzione è mai avvenuta. Ci sono tutti gli spazi per dibattere, anche criticamente, e sono sicuro che ovunque le liste saranno equilibrate, senza esclusioni preconcette e tutti saranno consultati". Il deputato azzurro e consigliere politico di Berlusconi, Giovanni Toti, prova a smorzare le polemiche con la componente vicina al "ribelle" Raffaele Fitto e che anche in Toscana (col deputato Maurizio Bianconi e il consigliere regionale Paolo Ammirati) ha minacciato di correre alle prossime regionali con una propria lista civica a sostegno del candidato leghista.

"Lavoriamo ogni giorno per mettere assieme una coalizione di centrodestra compatta e coesa, figuriamoci se voglio che si spacchi il partito" ha proseguito Toti. Che però no risponde ancora all'ultimatum ricevuto da Area Popolare (Ncd e Udc) che in Toscana hanno dato una settimana di tempo per sapere se l'alleanza nascerà o meno.

"Stiamo lavorando con tutte le aree del centrodestra - ha spiegato - e in alcune regioni l'accordo con Area Popolare è a buon punto. In Campania, attorno a Caldoro, in Puglia, in Umbria e poi spero presto nelle Marche ci presenteremo uniti. Stiamo ancora ragionando su Veneto, Toscana e Liguria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità