Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Lavoro martedì 03 giugno 2014 ore 14:30

Cig in deroga: via ai pagamenti del 2013

Il Ministero ha autorizzato il pagamento di tutti gli ammortizzatori sociali relativi all'anno scorso: in Toscana sono 15mila i lavoratori interessati



FIRENZE — Grazie ai 400 milioni di euro messi a disposizione dal Governo, insieme a quanto ha in cassa l'istituto nazionale di previdenza sociale, le Regioni potranno cominciare a inviare le richieste di pagamento delle ore di cassa integrazione in deroga e mobilità relative a fine 2013.

In Toscana si tratta di 3.853 richieste di ammortizzatori sociali (3789 domande di cassa integrazione e 64 di mobilità) che interessano circa 15 mila lavoratori.
Soddisfatto l'assessore regionale alle attività produttive, Gianfranco Simoncini, che ha però anche chiesto al Governo di iniziare a occuparsi del 2014. 

Una situazione come quella dell'anno passato, ha detto Simoncini "non dovrà riproporsi per il futuro e per questo le Regioni, unitariamente, chiedono un intervento immediato anche per iniziare i pagamenti per il 2014".
Non solo. L'assessore Simoncini, in partenza per Roma per partecipare a un'audizione a palazzo madama in Commissione lavoro sul ddl delega, ha assicurato che riproporrà il tema del superamento della cassa integrazione in deroga per il futuro. "Anche in questa occasione - ha detto Simoncini - ribadirò la necessita di superare lo strumento degli ammortizzatori in deroga per una una copertura universalistica per tutti i lavoratori, indipendentemente del numero di addetti dell'azienda".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto nei pressi della stazione di Empoli in un edificio dismesso. Indagini in corso da parte della polizia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità